ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER SCHOLL  

Postura

L’importanza di una postura corretta

Camminare correttamente è fondamentale per prevenire e ridurre al minimo le sollecitazioni e le pressioni che agiscono su ginocchia, pianta e talloni.
Il passo è composto da varie fasi: il tallone tocca il terreno, il piede si abbassa fino ad appoggiare il metatarso. Segue il posizionamento, in cui il piede diventa una leva: il tallone si alza, le dita spingono verso il terreno e sollevano il corpo dal suolo.
A ogni passo, subito dopo che il tallone tocca il terreno, il piede compie una rotazione verso l’interno: questo movimento è chiamato pronazione.
La conseguenza può essere rilevante: con il passare del tempo si può avere un graduale appiattimento dei piedi e il conseguente disallineamento delle articolazioni.

COME CORREGGERE LA POSTURA

Per correggere l’iperpronazione e distribuire correttamente le pressioni e le sollecitazioni che gravano su talloni e ginocchia è utile l’uso di plantari e supporti ortotici particolari o di scarpe biomeccanicamente concepite: riproducono la forma della pianta dei piedi e correggono la postura e l’allineamento articolare del piede, rendendo l’appoggio più corretto e alleviando il dolore a ginocchia, talloni e zona lombare.

 
Cambia sezione nell’elenco qui sotto