Salta al contenuto principale

Scholl

Disturbi alla caviglia e distorsioni

Disturbi alla caviglia e distorsioni

COSA È IMPORTANTE SAPERE SU DOLORE ALLA CAVIGLIA E STIRAMENTI

Una distorsione alla caviglia è una delle lesioni comuni che un medico si può trovare di fronte. La caviglia, oltre ad essere dolorosa e gonfia, provoca difficoltà nel muoversi correttamente. Fortunatamente, la maggior parte delle lesioni alla caviglia possono guarire bene da sole entro alcuni mesi seguendo dei buoni consigli. 

CHE COSA SONO DISTORSIONI E STIRAMENTI DEI LEGAMENTI DELLA CAVIGLIA?

Una distorsione si verifica quando si danneggia uno o più legamenti intorno all'articolazione. I legamenti sono

fasce di tessuto fibroso che collegano un osso all'altro e supportano le articolazioni. Distorsioni o slogature della caviglia si verificano quando il piede si muove oltre il suo normale movimento, allungando o strappando il legamento durante questo processo.

Gli stiramenti della caviglia, a volte chiamati anche stiramenti muscolari, possono anche verificarsi quando i muscoli del piede sono stati tesi o strappati. 

QUALI SONO I SINTOMI DI UNO STIRAMENTO AI LEGAMENTI DELLA CAVIGLIA?

I sintomi di una distorsione o di uno stiramento dipendono dalla gravità della lesione, i più comuni includono:

  • Dolore e sensibilità al dolore
  • Gonfiore
  • Lividi
  • Difficoltà a poggiare carichi sul piede
  • Instabilità della caviglia
  • Un rumore simile ad un piccolo scoppio o ad uno strappo quando si verifica una lesione
  • Spasmi muscolari o crampi

COSA CAUSA DISTORSIONI E STIRAMENTI DELLA CAVIGLIA?

Distorsioni e stiramenti si verificano quando viene applicata troppa forza a un muscolo. Eseguire attività in cui si portano carichi pesanti, attività fisiche al di là delle proprie capacità e non riuscire a riscaldarsi adeguatamente prima dell'esercizio sono tutti fattori che aumentano il rischio di danni alla caviglia.

CONSIGLI PER EVITARE O GESTIRE DISTORSIONI E STIRAMENTI

Si possono gestire la maggior parte delle distorsioni e degli stiramenti che causano dolore alla caviglia adottando un corretto approccio nelle prime 48-72 ore dopo l'infortunio (protezione, riposo, ghiaccio, compressione, elevazione e supporto) ed evitando invece comportamenti che possano nuocere (calore, alcol, corsa e massaggi).

Quando si pratica sport, è importante per prevenire una distorsione o uno stiramento riscaldare la muscolatura prima dell’attività fisica e indossare scarpe comode e adatte allo sport che si sta praticando. Un altro consiglio è quello di utilizzare delle solette per ridurre la pressione sul piede, anche in questo caso facendo attenzione al fatto che siano specifiche solette per scarpe sportive.

UN APPROCCIO CORRETTO AL TRATTAMENTO DEL DOLORE ALLA CAVIGLIA

  • Proteggersi da ulteriori lesioni. Utilizzare una calza di supporto o indossare calzature alte che supportano la caviglia.
  • Far riposare l’articolazione interessata per 48-72 ore
  • Applicare il ghiaccio sulla zona interessata nel più breve tempo possibile e per 15-20 minuti ogni 2 – 3 ore, per un massimo di tre giorni
  • Comprimere la zona con un bendaggio per limitare il gonfiore, controllando che la benda non sia troppo stretta
  • Tenere sollevata la zona per contribuire a ridurre il gonfiore
  • Prendersi cura dell'area interessata dopo le fasi iniziali per favorire ulteriormente il recupero e la riparazione.

COSA EVITARE PER NON PEGGIORARE IL TRAUMA ALLA CAVIGLIA

  • Il calore proveniente da bagni caldi, saune e impacchi di calore per 72 ore 
  • L’alcool in quanto può favorire sanguinamento, gonfiore e rallentare i tempi di guarigione
  • La corsa o qualsiasi altra attività fisica che potrebbe danneggiare ulteriormente la lesione
  • Massaggi per le prime 72 ore, in quanto potrebbero aumentare l’eventuale contusione ed il gonfiore

È necessario consultare un medico se:

  • I consigli e i trattamenti sopra riportati non funzionano
  • Il dolore o il gonfiore alla caviglia peggiorano
  • Si dovesse manifestare febbre o ci si sentisse accaldati e si avvertissero brividi.

Scopri altri consigli per prevenire o trattare i disturbi che causano il mal di piedi e esplora la sezione dedicata ai consigli per la cura dei piedi sull’espertodelpiede.it.

Condividi