Salta al contenuto principale

Scholl

Igiene del piede, cattivi odori e infezioni

Igiene del piede, cattivi odori e infezioni

Igiene del piede: l’importanza di una corretta cura per evitare infezioni ai piedi

La nostra guida per prevenire alcune comuni patologie del piede, per avere e mantenere piedi sani ed in salute grazie ad una corretta igiene dei piedi.

  • Il piede d'atleta può essere causato da una scarsa igiene del piede
  • Una cura routinaria dei piedi è utile per mantenere i piedi in forma e farli sentire al meglio

Sommario

  • Una scarsa igiene può causare infezioni come il piede d'atleta?
  • Come trattare il piede d'atleta
  • Cosa causa il cattivo odore?
  • Come prevenire il cattivo odore
  • Una cattiva igiene può essere causa di verruche?
  • È possibile rimuovere le verruche?
  • Una guida per le micosi delle unghie
  • Come trattare e prevenire le micosi delle unghie

Sappiamo tutti che l'igiene personale è importante nella vita di tutti i giorni, ma dobbiamo ricordare di non trascurare anche l’igiene dei piedi. Una cura routinaria dei piedi è utile per mantenere i piedi in forma e farli apparire al meglio.

Qualunque sia la vostra normale cura personale, è facile dimenticare di prestare ai vostri piedi l’attenzione che meritano. Con alcune semplici modifiche alle vostre abitudini, potete mantenere i vostri piedi in condizioni ottimali, evitando anche il cattivo odore dei piedi. Potete continuare a leggere per conoscere alcuni problemi comuni che coinvolgono il piede e semplici azioni che potete fare per aiutare a prevenirli.

Igiene del piede - espertodelpiede.it

UNA SCARSA IGIENE DEL PIEDE PUÒ CAUSARE INFEZIONI COME IL PIEDE D'ATLETA?

Il piede d'atleta normalmente colpisce chi non mantiene i piedi puliti e asciutti o cammina spesso a piedi nudi in aree pubbliche come palestre, docce condivise e spogliatoi. Sebbene una scarsa igiene non sia l'unica causa del piede d'atleta, non prendersi cura dei propri piedi può peggiorare il problema. Se i piedi non vengono asciugati correttamente, l'aria calda e umida tra le dita crea terreno fertile per la crescita del fungo e consente di infettare rapidamente un'area più ampia. Se avete il piede d’atleta, noterete che la pelle tra le dita è rossa, pruriginosa, dolorante e coperta di vescicole di piccole dimensioni.

COME TRATTARE IL PIEDE D’ATLETA

Il piede d'atleta è altamente infettivo, quindi può diffondersi rapidamente. Ci sono alcune accortezze igieniche e cose che si possono fare per ridurre il rischio di trasmissione dell'infezione. Lavate sempre le mani dopo aver toccato i piedi.

Indossate calze pulite realizzate con materiali traspiranti come il cotone e non condividete le scarpe con nessuno. Se siete in palestra o in piscina, non scambiate gli asciugamani e indossate sempre infradito o sandali nelle aree comuni per prevenire la diffusione dell'infezione.

Il piede d'atleta può essere trattato in autonomia utilizzando prodotti specifici.

COSA CAUSA IL CATTIVO ODORE DEL PIEDE?

Il cattivo odore dei piedi non è solo sgradevole, ma può anche causare imbarazzo.

Sebbene tutti i piedi sudino, il sudore stesso non è la causa del cattivo odore. L'odore si forma quando i batteri sulla pelle iniziano a scomporre il sudore che passa attraverso i pori, creando un cattivo odore. Sebbene la sudorazione sia comune a tutti, alcune persone sudano più degli altri. I piedi hanno anche più ghiandole sudoripare rispetto a qualsiasi altra parte del corpo, quindi è comprensibile il motivo per cui sudano di più rispetto ad altre parti del corpo.

Igiene del piede - espertodelpiede.it

COME PREVENIRE IL CATTIVO ODORE DEL PIEDE

Per prevenire il cattivo odore dei piedi, ci sono alcuni semplici passaggi da fare. È importante indossare scarpe completamente asciutte e non indossare lo stesso paio giorno dopo giorno. I piedi possono avere un odore sgradevole se il sudore si impregna nelle scarpe e vengono indossate nuovamente prima che abbiano il tempo di asciugarsi. Se tendete ad avere piedi caldi e sudati, date alle scarpe almeno 24 ore per asciugarsi prima di indossarle di nuovo. 

Lavare i piedi ogni giorno per rimuovere i batteri e lo sporco accumulati, quindi asciugarli correttamente per rimuovere eventuale umidità residua. Dovreste anche cambiare i calzini ogni giorno

Potreste aiutare i vostri piedi ad essere in salute e a limitarne il cattivo odore usando degli spray per ridurre la quantità di sudore, come ad esempio un prodotto deodorante e antitraspirante specifico per piedi oppure un deodorante per le ascelle.

UNA SCARSA IGIENE DEL PIEDE PUO’ CAUSARE LE VERRUCHE?

Le verruche plantari sono molto comuni, specialmente nei bambini e negli adolescenti. Molti di noi le hanno avute o conoscono qualcuno che ne abbia avuta una. Le verruche sono un’infezione causata da 100 diversi ceppi del Papillomavirus umano (HPV). Questo virus comune crea un quantitativo in eccesso di una proteina dura chiamata cheratina, che si sviluppa nello strato superiore della pelle e crea la verruca. Le verruche piane si trovano solo sulla pianta del piede e di solito sono piatte rispetto alle verruche comuni, che sono invece in rilievo. L'igiene dei piedi non è la causa diretta delle verruche, ma facendo attenzione si può evitare che si diffondano ulteriormente.

Lavare le mani dopo aver toccato l'area infetta, coprire le verruche dove possibile e cambiare regolarmente le calze. Il virus che causa le verruche può facilmente diffondersi attraverso il contatto diretto o indiretto, ad esempio attraverso una semplice stretta di mano o utilizzando lo stesso asciugamano.

Le verruche si diffondono più facilmente sulla superficie delle aree comuni umide come quelle delle piscine.

 

È POSSIBILE RIMUOVERE LE VERRUCHE DEI PIEDI?

Sebbene le verruche possano scomparire da sole, si possono rimuovere utilizzando un freeze per verruche. Si tratta di un trattamento che utilizza la crioterapia con azoto liquido: congela rapidamente la verruca e dopo 10-14 giorni la verruca cadrà e si creerà la pelle nuova. Potrebbe essere necessario eseguire diversi trattamenti sull'area infetta a seconda delle dimensioni e della forma della verruca.

UNA GUIDA PER LE MICOSI DELLE UNGHIE

Un’infezione da micosi dell’unghia è una delle infezioni del piede più comuni, causata da un fungo che prospera in ambiente caldo ed umido ed è estremamente contagioso.

L'infezione inizialmente colpisce una parte dell’unghia che può essere dentro, sopra o sotto l'unghia e può presentarsi in due forme principali: Onicomicosi sub-unguale, distale o onicomicosi superficiale bianca.

La prima, che colpisce la pelle sotto il letto ungueale, è il tipo più comune. L'unghia può assumere un colore bruno-giallastro e diventare debole e fragile, fino addirittura a cadere.

Il secondo tipo invece colpisce lo strato superiore dell'unghia. Si noterà la comparsa di chiazze bianche tipo gesso, ma l'unghia non cadrà.

COME TRATTARE E PREVENIRE LE INFEZIONI DA MICOSI DELL’UNGHIA

Un gran numero di persone sono talmente imbarazzate dall'avere un’infezione da micosi che si rifiutano di camminare a piedi nudi dentro casa. Fortunatamente, le micosi delle unghie possono essere facilmente trattate, anche a casa.

Per prevenire la micosi all’unghia bisogna controllare regolarmente le dita dei piedi per individuare eventuali segni precoci come lo scolorimento o lo sfaldamento delle unghie. Indossare scarpe comode che consentano ai piedi di respirare e asciugare correttamente i piedi dopo una doccia o una nuotata. Ciò contribuirà a mantenere i piedi puliti e sani e a prevenire le infezioni.

Dal momento che la micosi dell’unghia è contagiosa, sarebbe preferibile evitare aree comuni come piscine o palestre fino a quando l'infezione non sia completamente sparita.

Per prevenire problemi ai piedi, è importante trattali quotidianamente. Prendersi cura dell’igiene dei propri piedi e controllarli regolarmente per individuare i primi segni di eventuali infezioni. Piedi puliti e curati possono difendersi dalle infezioni meglio rispetto a piedi non curati e risulteranno anche più sani per tutto l'anno.

Sudorazione dei Piedi

Condividi